TREKKING COMPLETO NEL PARCO DEL BALE

9 GIORNI / 8 NOTTI

ALT. MASSIMA 4.100 METRI – MINIMA 1.800 METRI

GIORNO 01 / ADDIS ABEBA

Arrivo al mattino nella capitale dell’Etiopia, incontro con lo staff di Lake Tana e trasferimento in hotel per depositare i bagagli. In seguito visita della città. Nel corso della visita si vedrà il Museo Nazionale interessante per i reperti sabei e per i resti di Lucy, un ominide vissuto nella valle dell’Awash tre milioni e mezzo di anni fa e il Museo Etnografico, che possiede una splendida collezione di strumenti musicali e di croci copte, nonché le stanze dove abitò l’imperatore Hailè Selassiè. Pranzo in corso di visite. Nel primo pomeriggio visita della cattedrale della Santissima Trinita’ e infine si raggiungerà la collina di Entoto, il punto più panoramico della città. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 02 / ADDIS ABEBA – DINSHO

(KM 410, TEMPO 7/8 ORE CIRCA – I TEMPI NON TENGONO CONTO DI SOSTE VISITE E PRANZO)

Prima colazione presto al mattino e partenza per il parco nazionale dei monti Bale. Pranzo lungo la strada. Arrivo all’H.Q. del parco nel tardo pomeriggio per cena e pernottamento in tenda alla guest house.

GIORNO 03 / DINSHO – INIZIO TREKKING – FINCH ABERA

Prima colazione e inizio del trekking. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in tenda.

Quota di Partenza: 3140 m

Quota di Arrivo: 3465 m

Dislivello salita: 420 m

Dislivello discesa: 140 m

Lunghezza tappa: 14 km

Ore di cammino effettive senza sosta: 04:30:00

GIORNO 04 / FINCH ABERA – MARARO

Prima colazione e proseguimento del trekking. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in tenda.

Quota di Partenza: 3465 m

Quota di Arrivo: 3700 m

Dislivello salita: 380 m

Dislivello discesa: 140 m

Lunghezza tappa: 11 km

Ore di cammino effettive senza sosta: 04:00:00

GIORNO 05 / MARARO – WASEMA

Prima colazione e proseguimento del trekking. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in tenda.

Quota di Partenza: 3700 m

Quota di Arrivo: 3860 m

Dislivello salita: 420 m

Dislivello discesa: 280 m

Lunghezza tappa: 10 km

Ore di cammino effettive senza sosta: 03:30:00

GIORNO 06 / WASEMA – GHERBA GURACHA

Prima colazione e proseguimento del trekking. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in tenda.

Quota di Partenza: 3860 m

Quota di Arrivo: 4000 m

Dislivello salita: 470 m

Dislivello discesa: 310 m

Lunghezza tappa: 12 km

Ore di cammino effettive senza sosta: 04:30:00

GIORNO 07 / GHERBA GURACHA – FINE TREKKING – SANETTI – GOBA

(KM 50, TEMPO 1/2 ORE CIRCA – I TEMPI NON TENGONO CONTO DI SOSTE VISITE E PRANZO)

Prima colazione e fine del trekking. Pranzo al sacco. Arrivo sul Sanetti Plateu che attualmente ospita la piu’ grande popolazione di lupo etiopico (endemico) oltre a numerosi altri animali. Rientro a Goba per cena e pernottamento in hotel.

Quota di Partenza: 4000 m

Quota di Arrivo: 4100 m

Dislivello salita: 170 m

Dislivello discesa: 70 m

Lunghezza tappa: 5,5 km

Ore di cammino effettive senza sosta: 02:00:00

GIORNO 08 / GOBA – DINSHO (PIANA GAYSAY) – YIRGALEM

(KM 285, TEMPO 5/6 ORE CIRCA – I TEMPI NON TENGONO CONTO DI SOSTE VISITE E PRANZO)

Dopo la prima colazione, partenza per Yirgalem. Pranzo al sacco. A Dinsho si effettuera’ una escursione nella piana di Ghesse o Gaysay. Si osservera’ una grande concentrazione di Nyala di montagna e di antilopi “di Menelik, anche queste endemiche. La piana e’ dominata dal monte omonimo alto 3.543 metri. Si prosegue per Yirgalem. Prima di cena sarà interessante osservare il pasto delle iene che, attirate dal cibo loro offerto, escono timidamente dalla foresta dove vivono. Cena e pernottamento al lodge.

GIORNO 09 / YIRGALEM – HAWASSA – ADDIS ABEBA – CHECK-IN

(KM 320, TEMPO 6 ORE CIRCA – I TEMPI NON TENGONO CONTO DI SOSTE VISITE E PRANZO)

Dopo la prima colazione, partenza per Hawassa, uno dei laghi della Rift Valley, dove si visiterà il mercato del pesce che sorge sull’omonimo lago. Hawassa è stata la capitale della regione dei Sidamo e ora è la capitale degli stati del sud del paese. Questo lago, il più piccolo della Rift Valley, sorge nella caldera di un antico vulcano e permette di osservare molte varietà di uccelli acquatici, alcuni dei quali endemici. Si prosegue per Addis Ababa. Pranzo lungo la strada. Nel pomeriggio visita del mercato all’aperto, uno dei più grandi d’Africa, dove si può acquistare di tutto, dal cibo, agli oggetti in paglia, dai monili agli abiti fatti a mano con materiali di riciclo. Camere in day use per relax prima di cena (una camera ogni 4 pax). Cena in un ristorante tipico con canti e balli tradizionali e trasferimento in aeroporto per il volo internazionale.