Trekking nel Parco Nazionale dei Monti Simien

Trekking nel Parco Nazionale dei Monti Simien 2017-03-31T14:05:25+00:00

Questo Parco Nazionale si trova nella parte settentrionale del paese a circa 400 km da Addis Abeba e occupa un’area di circa 180 kmq nella zona definita afro-alpina. Il Simien è uno dei massicci montuosi più importanti d’Africa, formato da un susseguirsi di altopiani separati da valli fluviali vanta cime alte più di 4000m (Ras Dashen 4.620 m) e per la sua ricchezza faunistica è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità.

Gli straordinari panorami,  le valli che precipitano da altitudini impressionanti, i famosi picchi vulcanici di lava solidificata fanno di queste montagne un posto unico ed ideale per effettuare trekking ed escursioni di diversa durata (da 2 a 9 giorni). Durante i percorsi ci si può imbattere nelle numerose colonie di babbuini gelada, in qualche solitario esemplare di stambecco ibex oppure in famiglie di lupo etiopico; da non sottovalutare l’aspetto umano del trekking, infatti camminando si incontrano continuamente pastori, viandanti e contadini che vivono nei villaggi montani, ai quali è spesso gradita una sosta per scambiare “quattro chiacchiere”. La flora è quella tipica della zona afroalpina e subafroalpina (erica, hypericum, juniperus, podacarpus, afrovivella semiensis, lobelia rynchopetalum, rosa abyssinica).

Le temperature variano dai -10° ai 26° durante tutto l’anno, le precipitazioni si concentrano nei mesi di giugno, luglio e agosto impedendo qualsiasi attività escursionistica. I mesi più freddi sono quelli invernali da ottobre a gennaio. Le altitudini variano tra i 3.200 m e i 4.620 m della vetta più alta.

Cartina trekking
VISUALIZZA GLI ITINERARI

Clima

  • Stagione secca: Gennaio, Febbraio, Marzo, Maggio, Ottobre, Novembre, Dicembre
  • Piccole piogge: Aprile, Settembre
  • Grandi piogge: Giugno, Luglio, Agosto
PREVISIONI DEL TEMPO PER LE VARIE LOCALITA’